Le famiglie olfattive : fougère


Si tratta di una vera e propria “struttura” caratterizzata da un accordo di base di lavanda, geranio, vetiver, muschio di quercia e cumarina o fava tonka, al quale si aggiungono sfumature più o meno fresche che ne esaltano la personalità.


Può essere interpretato in vari modi a condizione di rispettare lo schema di base. Fougère Royale di Houbigant, creato nel 1882, è all’origine del nome di questa famiglia di profumi maschili: si tratta di una denominazione di fantasia che nulla ha a che vedere con l’odore della felce (traduzione letterale del francese fougère). Il carattere virile e rassicurante delle composizioni ne ha determinato l’ampio successo riscontrato presso il pubblico maschile, creando gli indimenticabili Azzaro pour Homme, Drakkar Noir di Guy Laroche e Tsar di Van Cleef & Arpels.

Evocazioni: sicurezza, raffinatezza, grande classico maschile.


Testo di accademiadelprofumo.it

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti